Il progetto SU-EATABLE LIFE

Chi mangia bene, fa bene anche al Pianeta

SU-EATABLE LIFE è un progetto europeo LIFE che mira a ridurre l'impatto ambientale (emissioni di CO2 e consumo di acqua) connesso alle nostre abitudini alimentari, attraverso l'adozione da parte dei cittadini europei di una dieta sana e sostenibile.

Scopri di più
Il progetto SU-EATABLE LIFE

I numeri del progetto

Nel corso dei tre anni del progetto intendiamo raggiungere i seguenti risultati:

Tonnellate di CO2 eq. risparmiate

5.300

M3 di acqua risparmiata

2.000.000

Persone
informate

65.000+

Ultime news

Leggi tutte

Timeline

16 nov 2020

Conferenza Online | Emerging Topics about Mediterranean Diet

Simona Castaldi (Research Project Manager) presenterà il progetto SU-EATABLE LIFE durante la conferenza internazionale virtuale "Emerging topics about Mediterranean diet" organizzata da Italian Society of Human Nutrition (SINU) e Federation of the European Nutrition Societies (FENS), durante il simposio intitolato "New food products in the Mediterranean diet".

Maggiori dettagli sull'evento qui.

22 set 2020

Webinar | Come ridurre lo spreco alimentare?

Katarzyna Dembska (Project Nutrition Advisor) presenterà il progetto SU-EATABLE LIFE nell'ambito del webinar "Come ridurre lo spreco alimentare?" organizzato da EIT Climate-KIC.

Evento gratuito previa registrazione a questo link.

18 set 2020

Presentazione online | Master "Food & Beverage"

Katarzyna Dembska (Project Nutrition Advisor) presenterà il progetto SU-EATABLE LIFE e i suoi primi risultati durante l'evento online di presentazione del master universitario di I livello "Food & Beverage: gestione e sostenibilità dei servizi di ristorazione" organizzato dall'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.

Iscrizione a questo link per partecipare all'evento.

23 lug 2020

SU-EATABLE LIFE: primi risultati

Il progetto SU-EATABLE LIFE presenta i primi risultati dopo l'introduzione di menu sostenibili e campagne informative mirate nelle mense aziendali e universitarie italiane e del Regno Unito a partire da gennaio 2020.

Guarda la video-intervista qui.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk