18 gennaio 2021

Crema di ceci e patate

Inverno

Un piatto caldo e avvolgente,
per affrontare l'inverno con gusto e sostenibilità.

I legumi incontrano gli ortaggi in una preparazione al tempo stesso sostenibile e nutriente, arricchita dalle note aromatiche dell'olio extravergine di oliva.

Ricetta realizzata dallo Chef Claudio Fissolo di Felsinea Ristorazione per la mensa Barilla di Novara.

Ingredienti per 4 porzioni

  • Patate 400 g
  • Ceci secchi 250 g
  • Porro 120 g
  • Olio extra vergine d’oliva 2 cucchiai (20 g)
  • Sale q. b.
  • Pepe q. b.

Informazioni nutrizionali
Per porzione: 337 Kcal

Impatto ambientale

Per porzione: 
79 g CO2 equivalente - impronta di carbonio
371 litri - impronta idrica

Questa ricetta ha un altissimo livello di sostenibilità ambientale!

Per mantenerti sostenibile ad ogni pasto, il consiglio è quello di rimanere entro 1.000 g CO2 equivalente (impronta di carbonio) e 1.000 litri di acqua virtuale (impronta idrica), considerando tutte le portate consumate. Questo significa che le portate principali (primi e secondi), dovrebbero mantenersi ognuna intorno ai 500 g CO2 equivalente e 500 litri di acqua. Ricorda che le proteine animali (carne, formaggio, pesce, uova) hanno un impatto maggiore rispetto a cereali, legumi e verdure, ed è più facile che i primi piatti siano più sostenibili dei secondi. I contorni di verdura pesano in genere molto poco sull'ambiente, intorno ai 100 g CO2 equivalente, incluso il condimento.

Un'alimentazione varia è sinonimo di gusto, benessere e sostenibilità! Combina le tue ricette tenendo a mente queste semplici regole per creare il tuo pasto sostenibile.


Preparazione

I ceci secchi richiedono di partire con un po’ di anticipo. Inizia quindi a metterli a bagno in acqua fredda, almeno 12 ore prima di iniziare la preparazione della ricetta.

In una pentola capiente versa l’olio extravergine di oliva e fai rosolare a fuoco moderato il porro per alcuni minuti.

Nel frattempo, pela le patate e tagliale a pezzi grossi, quindi ponile nella pentola assieme al porro rosolato.

Aggiungi circa 2-3 litri di acqua, di modo da coprire completamente tutti gli ingredienti.

Subito dopo aver versato l’acqua nella pentola, aggiungi i ceci secchi, dopo averli risciacquati.

Aggiungi sale e pepe.

Porta ad ebollizione e quindi cuoci a fuoco moderato per circa un’ora e mezza, finché i ceci non risulteranno morbidi e completamente cotti.

Una volta terminata la cottura, frulla il tutto con un mixer ad immersione, per ottenere una crema liscia e dalla consistenza molto densa, come una “farinata”.


Il consiglio dello chef

Per un risultato ancora più sfizioso, questa crema può essere cotta in un tegame di terracotta e servita con dei crostini di pane dorati in una padella con un po’ d’olio extravergine di oliva. 

Il consiglio nutrizionale
Grazie alla presenza di fibre e di steroli vegetali, i legumi sono ottimi alleati della nostra salute, aiutando ad abbassare i livelli di colesterolo "cattivo" nel sangue.

Il consiglio ambientale
Mangia verdura, legumi, frutta fresca, frutta secca e cereali integrali.

I legumi sono un’importantissima fonte di proteine nelle diete sostenibili, poiché hanno un impatto ambientale ridotto, che può essere anche di cento volte inferiore a quello della carne rossa. Utilizzare i legumi in abbinamento a cereali, verdure e ortaggi vari per preparare dei gustosi piatti unici è quindi un’ottima alternativa, da inserire più volte nel piano dietetico settimanale. Un piatto a base di legumi può essere completato da un buon contorno e da una porzione di frutta per un pasto completo e ad altissima sostenibilità.

Crema di ceci e patate

Ultime ricette

Passato di verdure
07/10/2021

Passato di verdure

Orecchiette con pomodori secchi, noci e carote in crema
03/06/2021

Orecchiette con pomodori secchi, noci e carote in crema

Paccheri con julienne di zucchine, menta e pecorino
03/06/2021

Paccheri con julienne di zucchine, menta e pecorino