25 gennaio 2021

Penne con verza, funghi e speck

Autunno

Un piatto dal sapore deciso,
ideale nelle giornate fredde.

La verza è un ortaggio molto versatile, dalle tante proprietà e dalla storia millenaria. Si abbina perfettamente ai profumi del bosco, per un gusto inconfondibile.

Ricetta realizzata dallo Chef Roberto Bassi per SU-EATABLE Life.

Ingredienti per 4 porzioni

  • Penne 320 g
  • Verza 300 g
  • Funghi 150 g
  • Speck 80 g
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva (20g)
  • 1 peperoncino
  • Rosmarino
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Informazioni nutrizionali

Per porzione: 413 Kcal 

Impatto ambientale

Per porzione: 
377 g CO2 equivalente - impronta di carbonio
425 litri - impronta idrica

Questa ricetta ha un buon livello di sostenibilità ambientale!

Per mantenerti sostenibile ad ogni pasto, il consiglio è quello di rimanere entro 1.000 g CO2 equivalente (impronta di carbonio) e 1.000 litri di acqua virtuale (impronta idrica), considerando tutte le portate consumate. Questo significa che le portate principali (primi e secondi), dovrebbero mantenersi ognuna intorno ai 500 g CO2 equivalente e 500 litri di acqua. Ricorda che le proteine animali (carne, formaggio, pesce, uova) hanno un impatto maggiore rispetto a cereali, legumi e verdure, ed è più facile che i primi piatti siano più sostenibili dei secondi. I contorni di verdura pesano in genere molto poco sull'ambiente, intorno ai 100 g CO2 equivalente, incluso il condimento.

Un'alimentazione varia è sinonimo di gusto, benessere e sostenibilità! Combina le tue ricette tenendo a mente queste semplici regole per creare il tuo pasto sostenibile. 

Preparazione

Lava la verza e taglia le foglie a quadrettoni.

Pulisci i funghi e affettali.

Metti l’acqua sul fuoco e quando bolle versa le foglie di verza.
Dopo circa 10 minuti, aggiungi le penne e cuocile per il tempo indicato.. 

Nel frattempo, taglia lo speck a striscioline.

Fai insaporire l’olio in una padella con il peperoncino, il rosmarino e l’aglio e fai saltare i funghi.
Togli i funghi dal fuoco e metti lo speck, eliminando il rosmarino.

Scola la pasta e versala in padella, amalgamando bene il tutto. Aggiungi anche i funghi.

Servi con una macinata di pepe nero e un filo di olio.


Il consiglio dello chef

In stagione, quando il clima è mite, puoi guarnire questo piatto con i fiori del rosmarino, di colore azzurro o violetto chiaro. Le foglie e i fiori di rosmarino possono essere impiegati per infusi, tisane e tinture che aiutano la digestione e stimolano l'appetito.

Il consiglio nutrizionale

Non sprecare il cibo, riusalo con fantasia e creatività! Con la verza e i funghi che ti sono rimasti da questa ricetta, per esempio, puoi preparare anche un ottimo contorno di verdure.

Il consiglio ambientale

Non consumare troppa carne, soprattutto rossa, salumi e insaccati.

La carne ha un impatto ambientale significativamente più elevato dei prodotti vegetali. Gli insaccati, a loro volta, hanno un impatto maggiore rispetto alla carne fresca. Ricordiamoci di consumarli in maniera moderata e, quando li utilizziamo per dare un tocco di sapore in più ai nostri piatti, impieghiamone piccole quantità (max 10-20 g a testa).

Penne con verza, funghi e speck

Ultime ricette

Passato di verdure
07/10/2021

Passato di verdure

Orecchiette con pomodori secchi, noci e carote in crema
03/06/2021

Orecchiette con pomodori secchi, noci e carote in crema

Paccheri con julienne di zucchine, menta e pecorino
03/06/2021

Paccheri con julienne di zucchine, menta e pecorino