21 gennaio 2021

Tortiglioni ai carciofi e mais dolce

Primavera

Tutto il gusto dei carciofi
con la dolcezza del mais.

Un piatto ricco di fibre grazie all'uso del carciofo, vegetale di stagione tipicamente autunnale, depurativo, diuretico e disintossicante.

Ricetta realizzata dallo chef Roberto Bassi per SU-EATABLE Life.

Ingredienti per 4 porzioni

  • Tortiglioni 320 g
  • Carciofi 600 g
  • 1 Cipolla 100 g
  • Mais dolce 80 g
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva (20g)
  • 1 Bicchiere di vino
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 2 Spicchi di aglio

Informazioni nutrizionali 

Per porzione: 410 Kcal 

Impatto ambientale

Per porzione: 
218 g CO2 equivalente - impronta di carbonio
358 litri - impronta idrica

Questa ricetta ha un alto livello di sostenibilità ambientale!

Per mantenerti sostenibile ad ogni pasto, il consiglio è quello di rimanere entro 1.000 g CO2 equivalente (impronta di carbonio) e 1.000 litri di acqua virtuale (impronta idrica), considerando tutte le portate consumate. Questo significa che le portate principali (primi e secondi), dovrebbero mantenersi ognuna intorno ai 500 g CO2 equivalente e 500 litri di acqua. Ricorda che le proteine animali (carne, formaggio, pesce, uova) hanno un impatto maggiore rispetto a cereali, legumi e verdure, ed è più facile che i primi piatti siano più sostenibili dei secondi. I contorni di verdura pesano in genere molto poco sull'ambiente, intorno ai 100 g CO2 equivalente, incluso il condimento.

Un'alimentazione varia è sinonimo di gusto, benessere e sostenibilità! Combina le tue ricette tenendo a mente queste semplici regole per creare il tuo pasto sostenibile. 

Preparazione

Pulisci i carciofi separando le foglie esterne e i gambi dai cuori.

Fai bollire le foglie esterne dei carciofi e i gambi pelati in acqua bollente acidulata per 10 minuti per farle diventare tenere. 

Poi scolale, falle raffreddare e passale al mixer o in un passaverdure. Tienile da parte.

Taglia a fettine i cuori e falli saltare in padella con la cipolla affettata e un cucchiaio di olio

Bagna con il vino, fai evaporare e aggiungi il prezzemolo tritato. 

Aggiusta di sale e pepe.

Nel frattempo cuoci la pasta, scolala al dente e versala in una zuppiera con un filo di olio di oliva. 

Mescolala con la purea di foglie e gambi, quindi unisci le fettine di carciofo saltate e il mais dolce sgocciolato.

Puoi guarnire con le foglie esterne di carciofo.


Il consiglio dello chef

Per evitare che i carciofi anneriscano dopo averli puliti, puoi immergerli in una ciotola con acqua e limone.

Il consiglio nutrizionale

Il carciofo, come tutte le verdure, è un'ottima fonte di fibra, soprattutto solubile, che contribuisce al benessere della flora intestinale.

Il consiglio ambientale

Scegli ingredienti di stagione, varietà locali o della tradizione.

Il carciofo, come tutte le verdure, è un'ottima fonte di fibra, soprattutto solubile, che contribuisce al benessere della flora intestinale.
Lo sapevi che il processo di congelamento e conservazione a freddo richiede energia e che per generare tale energia è stata emessa anidride carbonica che impatta il clima? Ove possibile, consuma prodotti vegetali freschi e di stagione. Il carciofo è un prodotto tipicamente invernale che ci accompagna fino a inizio primavera: possiamo usarlo quindi fresco, durante i mesi più freddi, per preparare tantissimi piatti squisiti. un'ottima fonte di fibra, soprattutto solubile, che contribuisce al benessere della flora intestinale.

Tortiglioni ai carciofi e mais dolce

Ultime ricette

Passato di verdure
07/10/2021

Passato di verdure

Orecchiette con pomodori secchi, noci e carote in crema
03/06/2021

Orecchiette con pomodori secchi, noci e carote in crema

Paccheri con julienne di zucchine, menta e pecorino
03/06/2021

Paccheri con julienne di zucchine, menta e pecorino